logo di stampa italiano
 

Integrazione in Hera di Acegas-Aps

"Buongiorno, sono un azionista Hera. Da molto tempo seguo la società e con l'operazione da pochi giorni annunciata dell'integrazione in Hera di Acegas-Aps ho purtroppo ricordato i terribili movimenti al ribasso subiti dalle aziende A2A e IREN. Mi potete tranquillizzare da questo punto di vista (o meglio forse nel caso nostro non dovrebbe succedere nulla di così grave visto che non è una fusione di 2 aziende ma una incorporazione di una piccola/media in una grande?).
Cordiali saluti
"

Risponde Jens Klint Hansen - Direttore Investor relations Gruppo Hera

Gentile Azionista,

l'operazione Acegas APS farà aumentare gli utili per azione (in realtà nelle operazioni di fusione, tutti dicono che questo è l'obiettivo, ma poi quasi nessuno ci riesce. Hera in questo ha dimostrato di essere capace e forse la migliore del settore).

Di solito, se gli utili crescono e i debiti finanziari non aumentano, crescono anche i dividendi nel tempo. In ambito finanziario, la sicurezza assoluta non c'è ovviamente mai, tuttavia Hera fa fusioni e acquisizioni da 10 anni e ha sempre aumentato i dividendi (alla peggio sono rimasti stabili).

Nel ringraziarla per la sua preferenza di lungo termine nei confronti di Hera, la invito a restare in contatto con noi in futuro per approfondire gli argomenti di Suo interesse.

Cordialmente

Jens Klint Hansen